Apre il Consultorio di Peschiera Borromeo

una buonissima notizia al tempo del Covid-19

“Peschiera Borromeo ha un nuovo Consultorio Familiare a servizio della
persona, della famiglia e della comunità”
A beneficio dell’intera collettività, voluto e sostenuto dall’Amministrazione Comunale e
cofinanziato da Fondazione di Comunità Milano. La Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Maria Martini erogatore dei servizi socio-sanitari gratuiti.

Anche al tempo del Covid-19 le buone notizie sono ancor più “una buona notizia”. A partire dal mese di maggio, il Comune di Peschiera Borromeo potrà infatti garantire alla
cittadinanza e, comunque a beneficio anche della popolazione proveniente dai territori limitrofi e da tutto il Distretto Sociale Paullese, la presenza di un Consultorio Privato Accreditato e Contrattualizzato con ATSRegione Lombardia, assicurando così le prestazioni socio-sanitarie.
In locali completamente ristrutturati e riorganizzati, saranno gestiti dalla Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Maria Martini Onlus, ente non profit che già coordina i Consultori di Cernusco sul Naviglio, Melzo, San Giuliano Milanese, Trezzo sull’Adda e Vimercate e che vanta un organico di centoundici operatori e cinquantadue volontari.
Cessando l’erogazione dei propri servizi in territorio sangiulianese, a cui va la riconoscenza e la gratitudine per il lungo lavoro svolto in questi quarant’anni di servizio alla popolazione in raccordo con gli enti, le istituzioni locali e la Parrocchia San Giuliano Martire che ci ha ospitato nei propri locali, è ora pronta a proseguire nella propria missione a sostegno della famiglia in tutte le sue declinazioni in ambito psicologico, pedagogico, ostetrico-ginecologico e a carattere preventivo per individui, coppie, famiglie, minori ed adolescenti, sia all’interno degli spazi consultoriali, con gruppi specifici o nelle scuole di ogni ordine e grado
in tema di affettività e sessualità; bullismo e cyberbullismo; identità e relazioni nell’adolescenza, gestione delle emozioni e cooperazione e conflitto; dipendenze, inclusione ed autostima e molto altro.
Composto da due “lotti” e sito nei locali di Via 2 Giugno, 6, è organizzato su due spazi adiacenti tra loro: il primo svolge funzioni tipicamente consultoriali con ambulatori di ginecologia-ostetricia e di supporto psicopedagogico e legale; il secondo prevedrà l’avvio di attività più orientate alla comunità, in un’ottica di “bene comune” per rafforzare i legami territoriali con gli enti e i soggetti del pubblico, del privato e del privato sociale ed erogando servizi e proposte innovative di tipo sociale che, nel rispetto della “cornice” della mission
istituzionale di Fondazione e dei Consultori, sappiano rispondere ai bisogni comunitari in maniera integrata e partecipata. “L’apertura dei servizi del nuovo Consultorio segna un momento importante per la nostra Città e per tutte le famiglie” – dichiara Caterina Molinari, Sindaco di Peschiera Borromeo – “Dal 2013 i cittadini sono stati privati
di un servizio che considero essenziale nel supporto al benessere, all’essere genitori e alla gestione della vita famigliare. Con questa nuova apertura arriva a Peschiera una realtà associativa, il Consultorio Ceaf di Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Martini, che con grande competenza e professionalità sarà in grado di accogliere e rispondere ai bisogni dei cittadini, fornendo servizi per la prima infanzia, per la genitorialità e di supporto psicologico. Tra i nostri doveri di amministratori, è prioritaria la tutela del benessere
e della salute. Per questo motivo abbiamo investito risorse in un progetto di qualità, dando vita a un servizio professionale gestito con competenza. Molti sono i servizi che il consultorio dedicherà alle donne, in particolare attraverso l’offerta di visite ostetriche e supporto alla gravidanza in prossimità della propria  abitazione, senza doversi spostare per raggiungere gli ospedali milanesi o dell’hinterland.

Un sentito ringraziamento a tutti gli operatori del Ceaf. Buon lavoro e benvenuti a Peschiera Borromeo.” Allo stesso modo, Don Carlo Mantegazza, Presidente della Fondazione Centro per la Famiglia Cardinal Carlo Maria Martini Onlus, esprime il proprio riconoscimento verso l’Amministrazione Comunale: “La collaborazione che ci ha portato a compiere questo passo è stata molto importante. L’Amministrazione Comunale ci mette a disposizione gli spazi, in un’ottica di riconoscimento del servizio che svolgeremo a beneficio della collettività, e la nostra Fondazione, attraverso la professionalità degli operatori, porta sul territorio circa 250.000 euro all’anno di servizi, che arrivano agli utenti. In continuità con il lavoro che abbiamo svolto fino ad ora a San Giuliano Milanese, ci mettiamo a disposizioni di tutti coloro che vorranno collaborare al servizio delle persone, delle coppie, delle famiglie. Ringrazio inoltre la Fondazione di Comunità Milano che ha creduto nella validità del progetto e nell’importanza di poter erogare questa tipologia di servizi alla collettività, in modalità professionale. Senza il contributo della Fondazione, attraverso il Bando C57 del 2019,
non avremmo mai potuto sperare di poter arredare il Consultorio e gli spazi adibiti alle azioni comunitarie in tempi rapidi e in qualità. Ringrazio inoltre Leroy Merlin SpA che attraverso il Programma Bricolage del Cuore ha contribuito, imbiancando una parte degli spazi attraverso il coinvolgimento della collettività, nonché Cambielli Edilfriuli SpA che ci ha sostenuti con materiale idraulico.”
Concorde, Filippo Petrolati, Direttore della Fondazione di Comunità Milano che esprime la propria soddisfazione per la realizzazione del nuovo Consultorio Familiare. “Abbiamo sostenuto con convinzione questo progetto di grande valore per il territorio, che consente di fornire servizi di prossimità ad un vasto bacino di abitanti. Servizi essenziali che,  dell’emergenza sanitaria e sociale che stiamo vivendo, diventano ancora più importanti in quanto garantiscono un presidio vicino ed affidabile alle persone e alle famiglie che,
più di prima, si trovano ad affrontare difficoltà e disagi. Attraverso il sostegno a questi progetti la Fondazione di Comunità Milano svolge il proprio ruolo di piattaforma di partecipazione e di prossimità̀ ai bisogni della comunità, promuove la cultura della solidarietà̀ e, oltre a rispondere all’emergenza sociale, agisce per il bene collettivo.” www.fondazionecomunitamilano.org
L’inaugurazione ufficiale, aperta al territorio e alla comunità verrà realizzata non appena sarà possibile, compatibilmente con l’evoluzione degli eventi legati al Covid-19.

Questo non esclude, nel rispetto delle indicazioni nazionali e regionali, di cominciare ad erogare nella nuova sede visite ostetriche per le donne gravide e le visite ginecologiche urgenti e non rinviabili a partire dal 12 maggio p.v.

Tutte le altre prestazioni consultoriali saranno offerte in modalità online. La popolazione potrà pertanto contattare il Consultorio allo 02 9845321 oppure via mail, scrivendo a info.peschiera@fondazionemartini.org.

 

Total Page Visits: 1445 - Today Page Visits: 4